Cunti di caccia

0
356

Ieri, 27 Gennaio, presso il palazzo d’Aumale di Terrasini, si è svolta la presentazione del libro “Cunti di caccia” scritto dal nostro concittadino Alessio Palazzolo che si é cimentato in una ricerca approfondita e dettagliata di antichi racconti di anziani cacciatori ma anche di usi, costumi e tradizioni di un mondo rurale, che dava alla natura un ruolo centrale nella vita del paese. Un mondo ormai scomparso che rischia di perdersi nel tempo.

All’iniziativa sono intervenuti: dott.essa Valeria Patrizia Li Vigni direttrice del polo museale d’arte moderna e contemporanea di Palermo, dott. Ferdinando Maurici direttore del museo interdisciplinare di Terrasini; dott. Giosuè Maniaci sindaco di Terrasini; dott.Filippo Guttuso dirigente del museo “Giuseppe Pitré”; dott. Giuseppe La Rosa presidente federcaccia Sicilia; dott. Agostino Gatto presidente della federcaccia provinciale;dott.Essa Rosalba Biundo dirigente scolastico in pensione.

Intervenuti (vedi testo)

Durante questi interventi è venuto fuori il vero significato del libro, che non é in sé la valorizzazione della pratica della caccia bensì l’autore si prefigge l’obiettivo di restituire tradizioni, conoscenze e cultura della storia dal punto di vista antropologico.

Successivamente ha avuto luogo una degustazione di prodotti caseari tipici della vacca Cinisara.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here