Via Butera. La prima via pagata da un privato

0
372

La via Butera che collega la nuova chiesa ad una delle arterie principali del comune di Cinisi ha visto la propria nascita in tempi celerissimi, solo 6 mesi per ultimare i lavori.

L’opera è costata 600 mila euro ed è stata interamente finanziata da un privato. Paolo Butera, italo-americano proprietario di oltre 100 supermercati negli Stati Uniti, al cui nonno è stata intitolata la stessa via, che si è dichiarato orgoglioso di aver potuto dare il proprio contributo alla città che gli ha dato i natali.

Intanto Cinisi aspetta che si completino i lavori per la “Via del mare” da 10 anni…

 

LASCIA UN COMMENTO

per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui