Cinisi: vandali in azione. Auto sul corso distrutta

0
1280

La sera di Martedì 31 Ottobre alle 23 circa l’ennesimo atto vandalico nel comune di Cinisi, compiuto presumibilmente da minori del luogo. Siamo all’altezza della pizzeria Basilicò, quando la famiglia Evola avverte un forte botto e affacciandosi dal proprio balcone nota un giovane in maschera darsi precipitosamente alla fuga e la propria auto vandalizata da un peterdo in una bottiglia.

L’auto distrutta della signora Evola

I ripetuti atti vandalici e di violenza delle ultime settimane tra Cinisi e Terrasini destano forte preoccupazione. La nostra redazione solidarizza con la famiglia Evola e fa un appello alle forze dell’ordine per una maggiore vigilanza nel territorio, consci del fatto che questa sola misura sia insufficiente. Bisogna che della questione si occupino anche servizi sociali, scuole e famiglie. Perché riteniamo che il problema sia innanzitutto di cultura ed educazione. Se c’é un bisogno collettivo su tutti nel comune di Cinisi, quello é il bisogno di Civiltà.

LASCIA UN COMMENTO

per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui