Il Cinisi si ferma: San Vito Lo Capo – Cinisi 1-0

0
485

Dopo 7 punti nelle ultime tre partite, il Cinisi si ferma a casa di una delle tre regine del campionato, che rimane ad un punto da Borgo Nuovo e Balestrate; il Cinisi, invece, vede allontanarsi il 5° posto a 6 punti con tre partite rimanenti alla fine del campionato.

Una partita molto equilibrata, con due squadre tatticamente ordinate per tutti i 90 minuti, e senza particolari occasioni da gol. Gli ospiti scendono in campo con la stessa impostazione vista contro il Balestrate, con un 4-3-3 con Vegna punto di riferimento in avanti.

Nel primo tempo, senza particolari emozioni, i padroni di casa tengono molto il pallone e gli ospiti, compatti, provano a giocare in contropiede: entrambe le squadre, però, non tirano mai in porta.

La ripresa si apre con la mossa vincente dell’allenatore del San Vito, che butta in campo Pellegrino che al 58′, su un abbaglio del direttore di gara, scatta verso la porta e batte Biondo. Sollena mette dentro tutti gli attaccanti a disposizione per provare a pareggiare la gara ma il Cinisi non riesce a buttarla dentro: le occasioni più nitide le hanno Gigante, su un calcio di punizione ben battuto da Fabio, e Garofalo con un tiro dal limite finito sul fondo.

Altra buona prestazione, ma il Cinisi sembra stregato fuori casa: solo 3 punti in questa stagione. Il sogno play-off sembra quasi svanire ma, fino a quando la matematica non sancirà la certezza dell’esclusione, i ragazzi di Sollena proveranno fino alla fine a raggiungerlo. Sabato prossimo l’ultimo appuntamento casalingo della stagione contro il Gibellina.

San Vito Lo Capo: Mistretta, Vultaggio, Faranna, Marino, Minaudo, Cascio (51′ Pellegrino), Genovese, Gennaro, Mazzara, Amico (88′ Lucido), Caltagirone.

Cinisi: Biondo, Vitale E, Castiglia, Vitale A (77′ Di Maggio), Palazzolo, Di Pasquale, Vitale S (65′ Messina), Giaimo (69′ Gigante), Garofalo, Vegna, Fabio (83′ Biundo)

LASCIA UN COMMENTO

per favore inserisci il tuo commento
Per favore inserisci il tuo nome qui